mercoledì 20 giugno 2018

Accettare la realtà

Accettare la realtà che stiamo vivendo è spesso la cosa più difficile da fare. 
I fatti, le azioni, le parole che diciamo o che ci vengono dette, gli avvenimenti, le condizioni, SONO la realtà.
La realtà è REALE. 
Sembra banale da dire, ma spesso quello che facciamo è nascondere la realtà di quello che siamo e di quello che stiamo vivendo, a noi stessi.

La realtà, che ci piaccia o no, esiste per insegnarci qualcosa. 
Va guardata, definita, vanno trovate le parole per descriverla. 
E va accettata, non passivamente ma RESPONSABILMENTE, con quella responsabilità che abbiamo nei confronti, prima di tutto, di noi stessi e del nostro stare bene.

Pranava MC Leboffe
foto di MabelAmber su Pixabay

giovedì 14 giugno 2018

Chiudere

Sarà il corpo a dirci quando chiudere. Non la testa. La testa terrà, cercherà di mantenere, di controllare. Il corpo dirà chiaramente: ora basta. L'ascolto del corpo è fondamentale per la nostra vita, non mi stancherò mai e poi mai di ripeterlo. Situazioni, relazioni, ambienti: quando il corpo inizia a mandare segnali sotto forma di sensazioni precise, qualcosa va rivisto, lasciato andare o concluso.
Il corpo non passa attraverso gli schemi sociali, mentali o di educazione. Il corpo è puro istinto, pura anima, pura guida. E quando inizia a parlare va ascoltato.
E se il corpo ci dice di chiudere qualcosa, vuol dire che quel qualcosa, in quel momento, non fa più per noi, non è più utile alla nostra crescita. Il corpo parla per sensazioni semplici, tensioni, fastidi, attivazioni, non parla per concetti o astrazioni. E' concreto, come concreti sono i passi che dobbiamo fare per stare meglio ed andare avanti nella nostra vita senza fatica.
Non ci viene chiesto altro. Ascoltarci, allinearci a noi stessi e agire.

Pranava MC Leboffe
- riproduzione citando la  fonte



foto di DanielReche su pixabay

lunedì 4 giugno 2018

Vivere nello stupore

Vivere passo dopo passo significa vivere senza attaccamento. Senza guardare al risultato ma apprezzando ogni momento del percorso. La nostra vita è un viaggio che abbiamo deciso di intraprendere e che si sviluppa e si svela momento dopo momento sotto i nostri occhi. La vita stessa è un mistero. Davanti ad essa abbiamo una unica possibilità: stupirci come bambini, stupirci davanti a ogni singolo evento, cambiamento, evoluzione. Lo stupore è l'arma più forte che abbiamo per vivere, per vincere quella paura che spesso, nei passaggi e momenti difficili, può toglierci il respiro. Lo stupore ci consente di meravigliarci e di aprirci a quello che sta passando nella nostra vita.

Pranava MC Leboffe

- riproduzione citando la fonte


 
(foto capri23auto su pixabay)

I post più letti