giovedì 6 luglio 2017

Osare

È una bella parola 'osare'.
Significato: "Avere il coraggio di fare cosa che sia per sé temeraria, rischiosa, imprudente o per qualsiasi motivo ardita".

Quante volte avremmo voluto intraprendere qualcosa e ci siamo detti, ma no, dai, non ha senso, è troppo campato per aria, non porterà a niente, non ce la farai.
Eh sì, questo ci diciamo: non ce la farai.

Ma osare è liberarsi. Osare è spiccare il volo.
Osare è aprirsi alla fiducia che qualcosa sarà.
Osare è iniziare qualcosa, avendo fiducia che arriveranno gli aiuti giusti, al momento giusto.
Magari non proprio esattamente quello che avevate pensato osando, ma qualcosa arriverà e vi stupirà, lasciandovi felici, e senza parole.

Sorto dal nulla, qualcosa è nato, si è prodotto qualcosa 
(Nisargadatta Maharaj)
Maria Cristina Leboffe
(tutti i diritti riservati)




Nessun commento:

Posta un commento

I post più letti